Di Felice Edizioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quell’Ateismo è Umanismo

Giulio Rapposelli

In copertina: Raffaello Sanzio, Scuola di Atene, 1509-1511 circa (affresco 500×770 cm), Musei Vaticani, Città del Vaticano.

| 10,00 € | pp. 80 | 14x21 | 978-88-94860-00-9 |

 

I suoi contenuti che si organizzano intorno ai concetti di realismo e della sua assenza, del pensiero razionale logico dialettico che include l’intuizione, e quello irrazionale, vogliono essere uno stimolo per il lettore-interlocutore, affinché gli argomenti della fede, della religione e della spiritualità, dell’etica e di un certo ateismo diventino oggetto di riflessione, ed essere nel contempo una occasione di dialogo e discussione per un approfondimento maggiore e un’ulteriore comprensione circa l’idea, le ragioni e l’esperienza di fede o anche l’assenza di quest’ultima, che per persone di cultura e sensibilità intellettuale, ma direi per ogni persona desiderosa e capace di tensione verso l’oggettività e la conoscenza è impossibile eludere.