Di Felice Edizioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Diciassette

Raffaele Giannantonio

Prefazione di Davide Rondoni; Copertina di Veronica Paoli

| 10,00 € | pp. 56 | 12x18 | 978-88-94860-58-0 |

 

Con questi testi Raffaele Giannantonio vuole inserirsi in un colloquio che lo precede e che lo emoziona. La poesia è per lui innanzitutto un alveare di voci che lo abita e a cui vuole aggiungere la sua personale nota, secondo le premure che la vita gli provoca e le ferite e le attese che lo visitano.
Con un dettato chiaro, cercando una versificazione che non interrompa i legami di significato, quasi di un diario, di una confessione, i testi si presentano come luogo delle memorie, della custodia.

Davide Rondoni